Gen 08

gat
Ancheuj i la foma curta.

I l’hai scorù ij 52 articoj publicà ambelessì dël 2013, e i l’hai torna lesù con piasì tanti tòch scrit da amis – Fabio Scaliti, Dragonòt, Carlin Pòrta, Michel dij Bonavé, René Agagliate.

Sensa conté la corispondensa privà ch’i l’hai con quaidun dij mé vintesingh letor – ma i pens ch’a sia pì giust dì dij nòsti vintesingh letor, përchè la stòria a l’é un pòch com ch’i disìa un pàira d’agn fà ansima a Brainfood:

Dei contenuti non so giudicare, ma questo mio diario pubblico è diventato una sorta di amico per me. Non solo un luogo di confronto e discussione, ma anche un oggetto che – in quanto pubblico – non mi appartiene più. Ovvero penso che gli articoli che si trovano qui non sono miei, ma sono di tutti, perché a tante persone, a tanti blog, a tanti libri eccetera devo gli spunti che hanno composto col tempo questo luogo. Insomma considero questo work in progress un “bene pubblico”.

Donca cost a l’é un leu anté che mincadun a peul dì la soa: parèj l’arzultà final a l’é pì pien e bel e complet rispet a lòn ch’i podrìa fé mi da sol.

Donca, për dila s-cetament, cost a l’é un cit ringrassiament a tute cole përson-e ch’as fërmo ambelessì, minca tant, për vëdde lòn ch’a-i càpita, s’a-i é dle neuve, magara për gionté un cit lambel a la conossensa ‘d nòsta lenga.

Taggato:
preload preload preload
© 2021 Gianni Davico  Licenza Creative Commons