Feb 02

Segnalo un bell’articolo di uno dei miei miti dell’imprenditorialità, Norm Brodsky, Our Irrational Fear of Numbers, perché già nell’occhiello è presente un messaggio che vale per tutti gli imprenditori, ma che trovo molto azzeccato per i traduttori:

No, you didn’t start a company because you wanted to learn accounting. But you had better learn some – pronto – if you want to understand your business.

(Per combinazione ho letto l’articolo venerdì scorso, il giorno stesso in cui su Langit impazzava la solita polemica sulle tariffe, che è un gioco al massacro in cui nessuno può essere vincitore.)

Due punti, in sintesi:

Like it or not, you need to understand the numbers of your business, and that requires knowing something about accounting.

If you’ve never taken the time to learn the basics of accounting, even experienced entrepreneurs can get tripped up. On the other hand, when you do learn the basics of accounting, you realize that the numbers aren’t as complicated as you feared and that you’re finally developing the knowledge you need to be in control of your company.

Alla fine i numeri non sono così brutti, non possono fare paura! E per chi non sa da dove cominciare, un buon punto di partenza può essere Il mago dei numeri.


Lascia un commento

preload preload preload